Palette da nuoto

Palette da nuoto

Le palette da nuoto sono degli accessori molto importanti nell’allenamento in vasca. Basti pensare che ogni nuotatore Olimpico da 30 anni a questa parte utilizza in maniera quotidiana modelli di questo tipo, sia per potenziare la forza delle braccia che per il miglioramento della tecnica.

Si tratta infatti di uno strumento indispensabile per il perfezionamento del nuotatore.

Nelle prossime righe andremo ad indicarti nel dettaglio le caratteristiche delle palette da nuoto, perché usarle, come sceglierle e quelli che riteniamo essere i modelli più interessanti sul mercato. Ma bando agli indugi, partiamo subito!

Caratteristiche palette da nuoto e come usarle

In sostanza, quando parliamo delle caratteristiche delle palette da nuoto, bisogna innanzitutto dire che questi accessori vanno indossati sul palmo della mano e hanno lo scopo di aumentare la resistenza dell’acqua quando si nuota. Così facendo, permetterai alle tue braccia di sviluppare una maggiore forza a livello muscolare.

Si sa, però, che la potenza è nulla senza controllo e tecnica: le palette sono ottime anche per quanto riguarda questo aspetto, dal momento che consentono di focalizzare l’attenzione di chi le utilizza sul movimento degli avambracci. In particolare, impediscono alle mani di svolgere i soliti movimenti con l’acqua. Perciò le palette obbligano a concentrarsi solo ed esclusivamente su come le braccia vengono utilizzate.

Più la paletta è grande e più lo sforzo muscolare sulla parte alta del corpo e la propulsione in acqua saranno importanti. Ovviamente ogni modello ha la sua taglia, con una superficie d’appoggio più o meno grande.

Consigliamo a tutti i principianti di scegliere palette della stessa taglia della mano, per poi aumentare non appena si prenderà dimestichezza con l’accessorio.

Lavorare con un modello troppo grande come primo impatto potrebbe essere una scelta sbagliata, dal momento che c’è la possibilità che provochi traumi sollecitando troppo in fretta e con troppa intensità i muscoli della parte alta del corpo.

Perché usare le palette da nuoto

Ti stai chiedendo perché usare le palette da nuoto? Molto semplice: questo strumento è perfetto per aumentare la resistenza durante la bracciata. Rendono più ampia l’area della mano, e quindi diventa più difficile spingere con efficacia attraverso l’acqua. Allenarsi dunque diventerà molto più faticoso, e inizierai così ad allenare anche i muscoli che normalmente non si utilizzano (in particolare bicipiti e dorsali).

Ovviamente le palette rallentano, dal momento che – in caso di allenamento molto intenso – la frequenza di bracciata si abbassa. Effettuare scatti in velocità sarà impresa ardua, ma con le palette da nuoto svilupperai una forza notevole, necessaria per aumentare la frequenza anche sotto carico. Dopo qualche mese la tua velocità sarò migliorata.

Come abbiamo detto più volte, anche per altri accessori (cuffie, occhialini, boccagli, pinne o anche orologi contavasche, smartwatch ed lettori Mp3), per nuotare bene, per migliorare le proprie prestazioni e perfezionare la tecnica, la comodità è tutto.

Come scegliere le palette da nuoto

Ora probabilmente ti starai chiedendo come scegliere le palette da nuoto. Beh, la risposta dipende un po’ dalle esigenze di ognuno di noi, ed in particolare dal tipo di allenamento che si desidera fare.

Se sei un principiante che desidera migliorare la sua tecnica la scelta sarà diversa rispetto ad un atleta che possiede già tecnica e vuole concentrarsi sulla potenza.

Palette da mano

Ci sono le classiche palette da mano, sviluppate per aumentare la potenza della bracciata e che vanno utilizzate solo quando si padroneggia una tecnica già discreta.

Per scegliere quella più adatta a te devi considerare le dimensioni, altre caratteristiche tecniche come la presenza o meno della superficie forata. In ogni caso, consigliamo palette da mano con almeno 1-2 cm di superficie oltre i due lati della mano.

Palette a otto o Fulcrum

Un’altra tipologia sono le palette a otto o Fulcrum: queste vanno indossate sugli avambracci. Sono molto diffuse, e rappresentano una buona alternativa a quelle tradizionali da mano.

Utilizzando le palette Fulcrum, aumenterai la tua tecnica e non la potenza, dal momento che sono difficili da mantenere sul braccio se non si nuota bene.

Mezza paletta o paletta da dita

Molto interessanti anche il modello di mezza paletta, detta anche paletta da dita. Infatti non si monta sull’avambraccio o sull’intera mano, ma solo sulle dita. Può essere utile per allenamenti come la remata, ma anche per stili come la rana. Ma non è finita qui: ci sono anche le palette dette Agility. Si tratta di accessori moderni, privi di elastico o cinghia per la mano, da indossare semplicemente inserendo il pollice nel foro apposito.

Ma come vanno utilizzate queste ultime? In sostanza, durante la nuotata, la paletta va tenuta in posizione solo per mezzo della resistenza dell’acqua e alla pressione della mano. Il foro per il pollice serve solo per tenere in posizione l’accessorio quando si sta recuperando.

Le palette Agility sono ottime per l’allenamento tecnico, ma anche per lo sviluppo della potenza e agilità degli avambracci.

Queste elencate sono le principali tipologie di palette da nuoto. Indipendentemente da uno all’altro modello, ciò che conta in primo luogo è la robustezza e la qualità dei materiali di costruzione, elementi che rendono la nuotata comoda e leggera al tempo stesso. Solitamente le palette progettate per lo sviluppo della potenza sono in plastica.

Detto questo, ora possiamo andare a scoprire nel dettaglio quali sono i modelli che ci hanno colpito maggiormente. Buona lettura!

Migliori palette da nuoto

Fatta questa rapida panoramica di caratteristiche, funzionalità e tipologie delle palette da nuoto, ora vediamo quali sono i cinque prodotti che riteniamo essere il top sul mercato.

Al fondo di ogni paragrafo, terminata la descrizione, potrai trovare un link con cui poter effettuare un pratico acquisto su Amazon.

>> Prova anche  Amazon Pime e ricevi pacchi veloci e sempre con spedizioni gratis!!!

MP Michael Phelps Strength Paddle

Palette nuoto Michael Phelps Strenght Paddle

Palette nuoto Michael Phelps Strenght Paddle

Iniziamo con un modello low cost progettato per imitare la struttura ossea della mano, così da avere una trazione più naturale: si tratta delle palette da nuoto Michael Phelps Strenght Paddle realizzate da Aqua Sphere.

Il modello in questione è disponibile in tre misure (piccolo, regolare e grande), è ergonomico e risulta perfetto per aumentare la resistenza.

Grazie alle prese d’aria, è stata migliorata la sensazione a contatto con l’acqua. L’ergonomia ne può solo guadagnare. Sicuramente questa paletta è la migliore nella fascia di prezzo super economica.

> Miglior Prezzo Amazon: 10,99 € Spedizione GRATUITA

Finis Forearm Fulcrum

Palette nuoto Finis Forearm Fulcrum

Palette nuoto Finis Forearm Fulcrum

Il secondo dispositivo che analizziamo rientra nella tipologia Fulcrum, detta anche a otto. Si tratta di una paletta di Finis, brand tra i più affidabili in commercio.

Può essere utilizzata da nuotatori di tutti i livelli per migliorare la tecnica, ed è facilmente indossabile con un processo di inserimento della mano attraverso le due sezioni, con cui crea un angolo ideale gomito-polso.

Questa paletta è disponibile in due versioni: junior (adatta per bambini fino ad un massimo d’età di 12 anni) e senior. Inoltre, grazie al modello in questione, potrai sfruttare una corretta trazione del colpo, dal momento che viene utilizzato l’intero avambraccio.

> Miglior Prezzo Amazon: 17,99 € Spedizione GRATUITA

Palette da nuoto BioFuse Power

Palette nuoto BioFuse Power

Palette nuoto BioFuse Power

Proseguiamo con uno dei migliori modelli in circolazione di palette da nuoto, specie con riferimento al loro rapporto qualità prezzo: stiamo parlando delle palette da nuoto Biofuse Power. Si tratta di un modello classico, che dispone di cinturini per il polso e per il dito medio. Davvero di ottima qualità i cinturini: non si usurano e non si spezzano.

Questo modello è disponibile in varie misure (quattro per la precisione), presentano una superficie tradizionale con i fori per il contatto con l’acqua e i bordi smerlati che aiutano a spingere più acqua.

Sono state realizzate con la tecnologia Speed Biofuse, che garantisce massimo comfort e vestibilità.

> Miglior Prezzo Amazon: 17,99 € Spedizione GRATUITA

Paletta Agility Finis

Palette nuoto Agility Finis

Palette nuoto Agility Finis

Questo modello rientra nella tipologia di palette Agility: non possiede dunque i cinturini.

La paletta Agility Finnis va sorretta con la pressione, e in fase di recupero tramite il pollice. L’obiettivo di chi si allena con questo prodotto è di potenziare la tecnica in primo luogo.

E’ facile da indossare e togliere, e la sua forma ergonomica si adatta al contorno della mano, mentre l’apertura del pollice consente il corretto posizionamento della mano in modo semplice. Risulta ottima per tutti gli stili di nuoto e adattabile ad ogni tipo di mano.

Per riuscire a gestire questo tipo di paletta serve però molta padronanza e pratica, altrimenti cadranno.

> Miglior Prezzo Amazon: 22,99 € Spedizione GRATUITA

Speedo Nemesis Contour

Palette nuoto Speedo Nemesis Contour

Palette nuoto Speedo Nemesis Contour

Vuoi migliorare la resistenza? Allora le palette da nuoto Speedo Nemesis Contour potrebbero essere l’accessorio che stavi cercando. Hanno un design davvero particolare, tramite cui allenare la forza: merito della loro forma, che aumenta la superficie lungo il bordo della paletta fornendo una maggiore resistenza.

Ottimi anche i bordi smerlati, che aumentano anche la quantità di acqua tirata ad ogni bracciata, migliorando la tecnica di nuoto.

Non danno problemi di vestibilità (sono disponibili in diversi taglie), sono semplici da indossare e da togliere e durante l’allenamento non c’è rischio di perderle.

> Miglior Prezzo Amazon: 29 € Spedizione GRATUITA