Migliori creme per la Micosi (funghi della pelle): i trattamenti più efficaci

Migliori creme per la Micosi (funghi della pelle): i trattamenti più efficaci

Soffrire di micosi è una condizione piuttosto comune. I funghi della pelle (micosi e funghi sono la stessa cosa) possono essere causati da vari fattori. Ma nello specifico quali sono le cause? Dobbiamo sempre avere cura dei nostri piedi, perché non possiamo permetterci di incorrere in una infezione da funghi.

Micosi: cos’è e cause dei funghi della pelle

Spesso, per prendere una micosi basta una piccola disattenzione, magari camminando scalzi in piscina o in palestra.

I funghi della pelle, infatti, si trasmettono molto facilmente. Di conseguenza, è bene portare sempre un ciabatte da piscina quando ci troviamo fuori di casa, così da prevenire i funghi ai piedi.

> Vedi anche: l’articolo sui rischi più comuni in piscina e come cautelarsi; oltre a questi, possiamo contrarre anche i funghi della pelle o i funghi inguinali.

Tipi di micosi

La micosi si distingue in quattro categorie:

  1. superficiale,
  2. sottocutanea,
  3. sistemica,
  4. opportunistica.

In base al tipo di cui si soffre, è consigliabile eseguire un trattamento specifico, che vi può essere consigliato dal vostro medico di fiducia.

Attenzione: questo articolo non vuole essere una sostituzione del vostro medico, cui vi invitiamo sempre a rivolgervi.

Fattori di rischio micosi al piede

Ci sono dei fattori di rischio che possono portare con maggiore frequenza al piede d’atleta, tra cui:

  • elevata umidità della pelle,
  • obesità,
  • diabete,
  • uso frequente di detergenti (soprattutto quelli più aggressivi),
  • igiene scarsa,
  • gravidanza (a causa dello sbalzo degli ormoni),
  • terapie cortisoniche.

Sintomi micosi

Tra i sintomi, possiamo notare come sulla cute, in presenza di micosi, si sviluppino delle macchie brune, che tendono al rosso: talvolta si formano delle croste o delle bolle, che purtroppo sul lungo termine causano prurito, bruciore e dolore.

Migliori Creme per la micosi ai piedi

Di seguito approfondiremo le creme più efficaci per la micosi ai piedi.

Le creme qui sotto hanno proprietà antinfiammatorie e antimicotiche, vanno a curare l’infezione trattandola nel modo completo.

Varikostan (migliore crema del 2020)

Varikostan (sito ufficiale) è la migliore crema per le vene varicose con 100% di ingredienti naturali che permette di avere riduzione dei sintomi e sollievo immediato grazie ad una migliore fluidificazione del sangue e al rafforzamento delle vene.

Gli ingredienti di Varikostan sono unici, che rendono questa crema contro le vene varicose efficacissima e sicura.

Amamelide, arnica, mirtillo, rosa canina, edera ed estratto di castagno sono gli ingredienti 100% naturali.

Varicobooster

La crema Varicobooster (sito ufficiale), è un trattamento completo che previene le vene varicose.

La formula di Varicobooster è unica e funziona in modo sicuro ed efficace eliminando a monte i sintomi i processi infiammatori legati alle vene varicose e allevia il dolore.

L’uso regolare di questa crema migliora la circolazione del sangue, rinforza e tonifica le pareti venose.

Micinorm

Infine, tra le creme migliori, troviamo la Micinorm (click per sito ufficiale). Un prodotto abbastanza completo, che contrastale le lacerazioni, le vesciche, la pelle rovinata e le macchie e i punti sulle unghie.

Curare i funghi ai piedi con la crema giusta è importante! Per questo motivo, vi invitiamo a parlarne con il vostro medico prima di scegliere la crema giusta per voi.

Canesten Unidie

Canesten Unidie è un antimicotico, un antifungino, che agisce per uso dermatologico ad ampio spetto: principalmente, potrete utilizzarla per 4 settimane contro i funghi dei piedi.

Economica e veloce, Canesten Unidie, è una delle migliori sul mercato.

Scholl Trattamento Micosi dell’Unghia, 3.8 ml

Scholl Trattamento Micosi dell’Unghia da 3.8 ml (disponibile su Amazon) è un rimedio molto potente contro la micosi.

Le cause, come abbiamo visto, sono diverse: spesso, basta camminare scalzi in zone frequentate da altre persone (anche in piscina o in palestra) o accumulare umidità all’interno del calzino.

Questo prodotto agisce come un antibatterico. Ottime le proprietà e la composizione degli ingredienti.

Zeta Foot Mico

Zeta Foot Mico è indicata per coloro che presentano ferite, abrasioni o hanno una infezione micotica in corso.

Si utilizza ogni giorno e favorisce anche i processi di cicatrizzazione. Una crema, dunque, abbastanza completa, che funziona e che vi permette di ritrovare il vostro benessere naturale.

Migliori Creme per micosi inguinale

Crema Chamois, Assos

La Crema Chamois, Assos (disponibile su Amazon) ha l’obiettivo di mantenere la pelle più fresca e di ridurre l’attrito. Offrendo proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, potrete applicarla sulla zona intima delicatamente.

E’  consigliato l’uso prima dello sport. Vi tornerà utile per contrastare l’infezione e per prevenire la concentrazione di batteri.

Trosyd Crema Dermatologica

Si consiglia l’uso di Trosyd Crema Dermatologica due volte al giorno, al mattino e alla sera. Si va a massaggiare la zona interessata: basta applicarne una piccola quantità e spalmarla per bene. Potrete applicarla con un batuffolo di cotone.

Di solito, questo trattamento dura due o quattro settimane a seconda dell’avanzamento della micosi. In media, la terapia potrebbe continuare fino ai sei mesi, per una completa guarigione.

SVR Xérial

SVR Xérial (disponibile su Amazon)è un trattamento chetoregolatore che serve per combattere la micosi.

Anche in questo caso può essere applicata due volte al giorno, al mattino e alla sera: si massaggia fino a che il prodotto risulterà completamente assorbito.

Ovviamente consigliamo sempre di parlare con il proprio medico: sarà lui a consigliarvi, infine, la crema giusta.

Migliori Creme per micosi cutanea

Dopo avervi parlato delle migliori creme per la micosi inguinale e per i piedi, approfondiremo le creme utili per contrastare la micosi cutanea.

Trosyd Tioconazolo

Trosyd Tioconazolo è ottima contro i funghi cutanei.

Come vi abbiamo spiegato a inizio articolo, i funghi possono attaccare molte zone del nostro corpo, anche e soprattutto la cute. Per risolvere questa problematica, abbiamo bisogno di una crema antifungina, come la Trosyd.

Questa crema, infatti, offre nello specifico un trattamento mirato alla dermatomicosi. Potrete utilizzarla contro i lieviti, i funghi e i dermatofiti, soprattutto se sono sensibili al Tioconazolo. All’interno di questa crema, il principio attivo (Tioconazolo) è presente nella concentrazione di 1%.

Nizoral

La crema Nizoral combatte le infezioni cutanee da candida e dai dermatofiti. Potete utilizzarla in maniera diversa a seconda del fungo contratto: il trattamento può durare un minimo di due settimane o un massimo di un mese e mezzo.

Spesso si consiglia anche la terapia di mantenimento.

Azolmen

La terapia con Azolmen è particolarmente indicata per la micosi della pelle e per le piaghe cutanee. Va a contrastare la dermatomicosi sostenuta dai dermatofiti, dai funghi patogeni e dai saccaromiceti.

Basta applicarne una piccola quantità: è inodore e il trattamento dura fino a sei settimane.

Le migliori creme per la micosi funzionano veramente? Opinioni.

Ovviamente ogni caso è a sé, per cui una crema che può andare bene per una persona, potrebbe non essere efficace per un’altra.

Tuttavia, le creme per la micosi sono di solito un buon alleato per combattere l’insorgenza di questo fastidio che, oltre che essere a volte doloroso, è anche antiestetico (oltre che contagioso).

Come sempre, fatevi consigliare dagli esperti, in questo caso dal vostro medico di fiducia o da un dermatologo, che potranno dirvi quale crema micosi è più adatta alle vostre necessità.