Lo shampoo anticloro per proteggere i capelli in piscina

Sappiamo bene che il nuoto è indicato da tutti i professionisti del benessere fisico come uno sport completo, benefico per tutto il corpo. È una delle attività fisiche maggiormente raccomandate, sia per i giovani che per gli adulti. Le piscine, d’altronde, sono sempre più frequentate e proprio l’ampio numero di persone che scendono in vasca è uno dei motivi per cui in acqua viene utilizzato il cloro. Per limitare la sua l’azione disinfettante sui capelli abbiamo due possibilità, molto più efficaci se combinati insieme: l’utilizzo di una cuffia e di uno shampoo anticloro dopo ogni allenamento.

Perché proteggere i capelli dal cloro

Pur essendo utilizzato per disinfettare l’acqua e tenerla sempre pulita, il cloro può risultare un problema per i nostri capelli, soprattutto quando i nostri allenamenti in piscina sono frequenti. Una delle precauzioni da prendere durante gli allenamenti in vasca – come abbiamo visto in un articolo precedente su questo blog – è senz’altro l’utilizzo della cuffia, che evita sia la dispersione di capelli in acqua e protegge questi ultimi dall’azione del cloro. Ne esistono diversi tipi: le più utilizzate sono quelle in cotone e in silicone.

Shampoo anticloro per lavaggi frequenti

L’utilizzo della cuffia, comunque, deve essere sempre accompagnato da lavaggi post allenamento: uno shampoo anticloro ci consente di proteggere i capelli dalla sua forte azione disinfettante, soprattutto se si tratta di uno shampoo per lavaggi frequenti, con effetti riparativi e dermatologicamente testato.

Un prodotto del genere è molto indicato per nuotatori con capelli fragili e secchi: se appartenete a questa categoria, ricordate di applicare lo shampoo anticloro sui capelli bagnati, massaggiando bene la testa e risciacquando i capelli. Se necessario e se non vi sentite ancora puliti e liberi dal cloro, potete ripetere l’azione.

Cuffia e shampoo sempre nel borsone

Insomma, se frequentate la piscina – saltuariamente o con frequenza – ricordate sempre di mettere nel borsone la cuffia e uno shampoo che protegga i vostri capelli dal cloro: solo così sarete in grado di tutelare la salute della vostra chioma e l’igiene personale, vostra e di chi è in piscina con voi.