Piscine a Londra

Londra ha diverse piscine nelle quali turisti e londoners possono tuffarsi alla ricerca di refrigerio durante le caldi estate o magari per tenersi in forma con una nuotata in inverno. Quale che sia la motivazione che porta “in acqua”, ecco le scelte più interessanti.

Piscine a Londra

Nel centro di Londra segnaliamo l’Iron Row, originariamente aperta come lavatoio nel 1931, ha catturato l’attenzione del pubblico di recente con un progetto di ristrutturazione costato la bellezza di 16 milioni di sterline. Oggi ci sono un hammam turco nel seminterrato, saune, bagni turchi e una piscina ghiacciata. A concludere il tutto una spettacolare palestra.

Central YMCA è la piscina favorita per chi lavora o vive nel West End, c’è anche uno studio pilates completamente attrezzato e tutta una serie di strutture per fare palestra. Dal punto di vista della piscina, ce n’è una da 25 metri.

Nella stupenda cornice di Hyde Park c’è lo Serpentine Swimming Club, aperto da maggio a settembre per ovvi motivi climatici, è la scelta preferita per chi cerca una cornice “particolare” in cui poter nuotare.

Nella zona a nord di Londra vediamo The Avenue, seduto all’ombra dell’Alexandra Palace, oggi questo posto ha una spettacolare piscina sotterranea e una sala fitness tra le miglior della capitale inglese.

Highbury Pool and Leisure Centre è costruita sul sito di un lido del 1920 e situata sul bordo meridionale di Highbury Fields, è una delle aree fitness più popolari della zona e anche la piscina di 25 metri è di solito molto affollata durante le ore di punta. Detto questo, fare un tuffo qui è generalmente un piacere soprattutto se si va la mattina presto o la sera tardi. Oltre alla piscina, questo centro ha anche una piccola ma ben attrezzata palestra, sauna e bagno turco. Ci sono anche una buona gamma di corsi di nuoto per tutte le età.

Southgate Leisure Centre è un centro ricreativo recentemente rinnovato con dei nuovi ed eleganti spogliatoi, un asilo nido e una nuova palestra. La piscina, lunga 33,3 metri e avente sei larghe corsie, può vantare un fascino antico e attira tutte le età.

Swiss Cottage Leisure Centre ha una spettacolare piscina di 25 metri a cui se ne affianca un’altra lunga 20 metri. Ha riaperto i battenti nel 2006 come parte del progetto di riqualificazione più ampio della zona di Swiss Cottage a Londra e permette a tutti di trovare qualcosa. La palestra del centro ha tantissimi attrezzi moderni con i quali rimanere sempre in forma.

Nella zona a sud di Londra vediamo il Peckham Leisure Centre, una piscina decisamente stupenda, lunga 25 metri, che soddisferà anche i neofiti del nuoto, ha una temperatura dell’acqua costantemente a 27 gradi. Oltre ad essa ci sono la piscina, una sauna, un bagno turco e una piscina per idroterapia, dove la temperatura è costante a 32 gradi.

La piscina di Balham, più simile a una sala banchetti reale che ad una piscina grazie agli alti soffitti a volta e alla gran quantità di luce naturale che riceve dall’esterno, è una delle più spettacolari di Londra. Rimodernata con cura, la piscina di 25 metri ha zone con profondità minima di 1 metro e zona con profondità massima di 1,8 metri. Per chi vuole rilassarsi vediamo il bagno turco e la sauna.

Nella zona ad est di Londra vediamo il Bethnal Green York Hall, un centro recentemente ristrutturato con una piscina lunga 33,3 metri e ad otto corsie, oltre che una piscina di 12 metri dove si tengono corsi di nuoto per tutte le età. I locali vantano anche una palestra e delle spa dove è possibile fare dei massaggi e rilassarsi.

Canary Riverside è un club Virgin Active con una piscina di 20 metri davvero spettacolare. Ancor più bella è la posizione di questo centro, arroccato lungo il Tamigi in un edificio con pareti di vetro che sembra estendersi nel fiume.

Nella zona ad ovest della capitale inglese c’è Hampton Pool, una piscina di 36 metri a cielo aperto, con spazi verdi dove prendere il sole, riscaldata ad una temperatura di 28°C tutto l’anno. Costruita nel 1922, è stata salvata dalla chiusura definita nel 1980 da un gruppo di residenti locali.

Chiudiamo questa fantastica carrellata delle piscine di Londra con quelle nel Parco di Richmond, costruito nel 1960 e avente sia un lido che delle piscine coperte, queste ultime fanno parte di un complesso che comprende anche un centro benessere e fitness. La piscina esterna riscaldata è aperta solo durante i mesi estivi.

Londra, la capitale d’Europa

Una delle città più belle del mondo, la città di Londra ha davvero tutto quello di cui si ha bisogno per poter fare una vacanza come si deve. Dai fantastici monumenti fino alle piscine (che sono il nostro interesse principale), c’è davvero tutto per tutti.

Guida di Londra, www ldncity com

Qual è il periodo dell’anno ideale per andare in piscina a Londra? Non c’è una risposta precisa a questa domanda e molto dipende dai vostri gusti e dai vostri impegni, ma indubbiamente quelli estivi sono i mesi che attirano di più perché il caldo fa venire voglia di “fare un bagno”, senza però dimenticare che anche in inverno la cosa non dispiace grazie alle piscine riscaldate. Poi c’è anche da dire che un bagno in piscina è un modo del tutto diverso di vivere Londra da turista e un piacevole diversivo dallo stress lavorativo per chi vive e lavora nella capitale britannica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *